Il progetto, cofinanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Universale (Presidenza del Consiglio dei Ministri) nell’ambito dell’Avviso pubblico Giovani per il Sociale 2018, gestito in ATS da GLI ALTRI SIAMO NOI ODV  e Coop. Soc. VOLANDO OLTRE, si è concluso con risultati significativi.

Le attività realizzate sono state finalizzate a promuovere i diritti della persona con disabilità dello sviluppo, le pari opportunità e la parità di trattamento, la prevenzione e rimozione di ogni forma e causa di discriminazione.

Obiettivo generale era quello di realizzare il diritto all’inclusione di giovani con disabilità intellettiva in ambienti comuni di lavoro attraverso il supporto di altri giovani, in maggioranza donne, attraverso la loro stabile occupazione.

Evoluzione del progetto “Prove di volo”, finanziato dal DGSCN nel 2014, che ha visto la nascita della Coop. “Volando oltre”, Work in Progress è un progetto in cui i giovani con e senza disabilità sono diventati protagonisti.

Oltre a garantire percorsi di acquisizione di competenze per l’autonomia e pre-lavorative a 25 giovani con disabilità sono state perfezionate le competenze per 12 giovani con disabilità intellettiva attraverso tirocini formativi e di orientamento in azienda, finalizzati all’inserimento lavorativo. Tutto ciò valorizzando le professionalità di 13 giovani già qualificati che li accompagnano in questo percorso di affermazione nella società. Dei giovani tirocinanti, dopo la conclusione del progetto, uno ha sottoscritto un contratto part time a tempo determinato e altri 6 stanno proseguendo il percorso di qualificazione in vista di nuove opportunità d’inserimento.

Altre informazioni possono essere reperite sul materiale di comunicazione prodotto.

LOGOTIPO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il motivo grafico distintivo è quello del “prendere sotto braccio” o “accompagnare” identificato con due persone diverse nei colori ma uguali nelle dimensioni (quindi parimenti importanti). L’idea guida del progetto è quella di valorizzare le competenze di giovani nell’accompagnare altri giovani con disabilità verso l’acquisizione di competenze pre-lavorative e lavorative.

Il naming e gli altri elementi sono di facile lettura: Il nome dato al progetto “WORK IN PROGRESS” e le indicazioni dettate dalla visibilità opportuna e necessaria da dare ai partner di progetto, all’Ente co-finanziatore e al relativo avviso pubblico.

BROCHURE

Brochure-Work-in-Progress.pdf (27 download)

 

Work in Progress – concluse le attività